AEROMEDIA

Aeromedia
corso Giambone 46/18
10135 Torino (Italy)

Associazione Volovelistica Alpi Graie

Dal 28 luglio 1995 è aperta l'Aviosuperficie Cascina Valentino ad Envie (Cn), annessa ad un edificio rustico del 1700, alle pendici del Monte Bracco nelle vicinanze dell'Abbazia Cistercense di Staffarda. La pista in erba è lunga 630 metri e larga 30.
Le coordinate geografiche del campo, per chi volesse raggiungerlo in volo dopo averlo comunicato via radio, sono le seguenti: 44° 41'53" N / 07° 24'10" E.
Sul campo volo privato, gestito dall'Associazione Volovelistica Alpi Graie (AVAG), si svolge attività di volo a vela, volo a motore e aeromodellismo; in seguito verrà aperta anche una scuola di volo per coloro che vogliano conseguire il brevetto aeronautico di pilota di aliante veleggiatore.
La flotta della AVAG è costituita da un trainatore Stinson L-5B "Sentinel" I-ATAL, dall'aliante biposto SZD-50-3 "Puchacz" D-1107 e dagli alianti monoposto Bölkow "Phoebus" A1 I-AIRZ ed I-MAGO nonché dallo Schleicher KA 6E I-CIOT.
L'attività sportiva si svolge esclusivamente nei fine settimana o nei giorni festivi. La frequenza aeronautica utilizzata dai piloti è quella consueta delle aviosuperfici: MHz 130.00
I visitatori hanno la possibilità di diventare soci temporanei (costo dell'iscrizione . 100.000) avendo così l'opportunità di provare l'emozione del volo, sia sull'aereo che sull'aliante biposto Puchacz.
La AVAG è stata autorizzata dalla Experimental Aircraft Association a partecipare al programmaYoung Eagles per favorire l'accesso del volo a vela ai giovani con età compresa fra gli 8 e i 17 anni.

Per ulteriori informazioni e per avere le esatte indicazioni per raggiungere l'aviosuperficie Cascina Valentino, via terra o via aria, rivolgersi a:
Tel. Aviosuperficie 0335 22 26 43 (giorni festivi)
Eugenio Lanza tel. 011 819 05 87 fax 011 819 06 50
Riccardo Di Bari tel. 011 663 64 62

Nella foto:
Lo Stinson L-5B Sentinel I-ATAL utilizzato per il traino alianti dall'AVAG presso l'aviosuperficie di Envie (CN).

(Aeromedia, giugno 1997)